Skip to content

traumi verdi

15 luglio 2011
by

Non mi ero ancora ripreso dallo choc di aver letto che i Verdi sono dati, in Germania, al 25% dei consensi (per dire, qui in Italia siamo fermi da mesi all’inizio della costituente ecologista…) che un’altra notizia è giunta a turbare i miei pensieri: Finnair a breve partirà col primo volo interamente effettuato con biocarburante derivante dalla raffinazione di oli da cucina esausti.

Io mi chiedo, perché queste novità non arrivano mai dalla Wind Jet di Catania o dall’Alitalia nazionale?

E perché nel Nord Europa fa così freddo, rendendo pressoché impossibile un mio trasferimento verso quelle lande glaciali?

 

Annunci
3 commenti leave one →
  1. leppie permalink
    15 luglio 2011 21:41

    Io invece amo il freddo, ma non mi decido mai a fare il grande passo…

  2. 16 luglio 2011 11:22

    checchè se ne dica, il freddo non è il problema

  3. 18 luglio 2011 18:29

    dopo 6 mesi al caldo di napoli, vi posso assicurare che per me il freddo è un problema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: