Skip to content

la cina è vicina

12 aprile 2007
by


MILANO
– Scene di guerriglia urbana, con auto distrutte, bottiglie lanciate contro le forze dell’ordine e cariche della polizia, si sono verificate nella «Chinatown» milanese in via Paolo Sarpi.
Corriere della sera

“Così i capanoni erano passati ai cinesi, che dopo qualche anno di assoluto e silente dominio sulla città se ne andarono tutti, praticamente da un giorno all’altro, lasciandosi dietro interi quartieri svuotati con le vane scritte sui muri CINESI TUTTI APPESI…”.
Edoardo Nesi, L’età dell’oro, 2004, p. 45.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: