Skip to content

nanda la jovanotta

21 luglio 2005
by

Che i giovani si innamorino dei vecchi, può capitare. Più spesso, invece, avviene che i vecchi, sopratutto se di sesso maschile e potenti o famosi o ricchi o, comunque, per qualche ragione ancora appetibili, trovino sollazzo sentimentalmente ed eroticamente con qualche splendida trentenne che magari dia loro pure una prole in età avanzata (Anthony Queen ebbe marmocchi fino agli ottanta inoltrati). E poi, c’è lei, Fernanda Pivano, la quale, non immune da questo simpatico vizio senile, ha trovato, forse ricambiata, in Jovanotti, l’erede col quale corrispondere gesti d’amorosi sensi a mezzo stampa. Ché la Nanda non si accontenta di veder la passione arder dentro ancora una volta nella vita, ma vuol che tutti noi ardiamo della stessa passione e che per giunta riconosciamo il genio nel suo amato. Non passa occasione, infatti, che l’illustre traduttrice, chiamata a raccontare delle canne, delle sbronze e delle scopate (in verità poche perché di froci, per lo più, trattavasi) condivise coi suoi amici beat, non si trascini dietro Lorenzo Cherubini, al quale, questa volta, ha pure conferito un premio, il "premio Pivano". La Nanda innamorata è convinta, però, e vuol convincere anche noi, che non ci si troverebbe di fronte ad un semplice cantante pop, ma ad un’incarnazione dei suoi amici americani, da Kerouac a Ginsberg fino a Bob Dylan. E quando lui canta l’amore, la pace, il ripudio del potere la Nanda torna ragazzina, fumata come quando traduceva i beat.

Annunci
7 commenti leave one →
  1. 22 luglio 2005 02:38

    Popi popi. Ho perso l’indirizzo del tuo nuovo blog. Popi popi.

  2. 22 luglio 2005 19:17

    immensa Fernanda.
    speriamo che tenga botta.

    Peter

  3. anonimo permalink
    22 luglio 2005 21:19

    alessionannini, qui siamo in tre e shylock è l’unico che non conosci… fai i tuoi conti

  4. 24 luglio 2005 13:30

    Ah! Dell’immancabile necessità di trovarsi un pupillo…

  5. 25 luglio 2005 21:18

    d’altra parte, pure la nanda c’ha bisogno delle sue rivincite: si è sempre innamorata di gay e intelletuali nella variabile del gay intellettuale che le volevano bene come solo si può amare una confidente…Ora, che gli anni passano, la carne si fa sempre più debole, ché il tempo stringe

  6. 26 luglio 2005 12:46

    ma è quella che vogliono fare senatrice a vita?

  7. 26 luglio 2005 12:49

    sì, assieme a Mike Bongiorno e Antonio Gava

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: