Skip to content

bei tempi che furono

26 giugno 2005
by

Dopo la rilettura entusiastica della politica di Margaret Thatcher (della quale Blair si dichiara erede, seppur smentito dalla Lady di Ferro) e del decisionismo di Bettino Craxi (principio primo per ogni auto-dichiaratosi riformista all’italiana), quello dello sdoganamento degli anni Ottanta è ormai divenuto una professione di fede. Da ultimo, il ritorno degli astucci e borsette e tessuti della Naj-Oleari, milanesissima marca che, nei folgoranti e cotonatissimi 80’s, contendeva il primato di status-symbol con le cinture del Charro, gli scarponcini Timberland e l’immancabile piumino Moncler dagli improbabili colori arancio e bianco. Come non rimpiangere, d’altra parte, un’era felice per la nostra economia, in cui ci illudevamo di poter mantenere, per sempre, gli occhiali scuri (marca Rayban) su occhi incapaci di cogliere i segnali dell’incipiente recessione, età in cui ci si baloccava nei neonati villaggi vacanza ascoltando le rockettare melodie dei Duran Duran? Beh, se sapete accontentarvi, anche loro son tornati

Annunci
5 commenti leave one →
  1. 27 giugno 2005 11:30

    Io rivoglio i New Order!

  2. 27 giugno 2005 13:58

    quello è uno strascico dei Settanta. E’ uscito il disco nuovo, hai visto?

  3. anonimo permalink
    27 giugno 2005 14:26

    DA un pò che non giravo per blog!! Ciao amico shylock! 🙂

  4. anonimo permalink
    27 giugno 2005 18:26

    non buttate via le vecchie e scalcagnate superga: qui a parigi, quanto sono à la mode!!

    sh.

    All’anonimo qui sopra.
    In questi mesi sono riuscito anche a farmi qualche amico? io sono fedele al motto molti nemici molto onore

  5. 28 giugno 2005 09:51

    e chi può dimenticare il najoleari?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: